TRATTAMENTO GALVANICO - La Tecnogalvano s.r.l.

Il trattamento galvanico consiste nella deposizione di uno strato sottile di un metallo o di una lega che modifica le proprietà di superficie del supporto.

La deposizione avviene per via umida (con l’ausilio di acqua) attraverso l’utilizzo di corrente continua (elettrodeposizione) oppure per via chimica (electroless), in apposite linee di produzione, composte da una serie di vasche (anche denominati bagni galvanici).

I trattamenti galvanici, chimici o elettrolitici, hanno lo scopo di migliorare le caratteristiche decorative (come l’aspetto estetico) e tecniche (come resistenza all’abrasione, usura, corrosione) dei metalli e materiali plastici. Ciò premesso, si comprende come nella nostra vita quotidiana spesso si riscontrino oggetti che sono stati sottoposti, totalmente o in parte, a trattamenti galvanici (per esempio: automobili, rubinetti, valvole, elettrodomestici, fibbie, occhiali, forbici, cavi elettrici).

PRE TRATTAMENTI

I manufatti, a seguito delle lavorazioni che hanno subito in fase di produzione, sono sostanzialmente “sporchi” e di conseguenza, prima di sottoporli al trattamento galvanico, devono essere “puliti”.

Il processo di “pulizia” varia ed in base alla valutazione del tipo di sporco che deve essere eliminato, si può parlare di: decapaggio, sgrassaggio e condizionamento.

Decapaggio: viene utilizzato per eliminare ossidi a seguito di saldature o stampaggio di metalli. Grazie alla lunga esperienza, abbiamo messo a punto preparati performanti, fra i quali : DECAP 2011 ; DECAP 2013 e DECAP 98b/conc che possono essere usati con o senza l’ausilio di ultrasuoni per ottimizzare e migliorare le capacità di lavaggio e decapaggio.

Sgrassaggio: viene utilizzato per eliminare unto, olii, paste di lucidatura, grassi.

Si distingue in:

Sgrassaggio chimico: l’azione di pulizia è favorita dall’utilizzo di preparati chimici a temperature medio alte (40-70°C) e, ove necessario, con l’ausilio di sistemi di lavaggio ad ultrasuoni.

Offriamo prodotti di ultima generazione, quali: TG ACID (sgrassante chimico acido) – TG BF 232 (sgrassante chimico a base saponi) e la ormai collaudata serie “E” (sgrassanti chimici a base soda).

Sgrassaggio elettrolitico: viene effettuato con l’ausilio di corrente. Il pezzo subisce così una pulizia più profonda e desossidazione, prima della vera e propria deposizione galvanica. Tra i prodotti presenti nella nostra gamma citiamo: ATTIVAZIONE TG 19L ; TG 13 E ; TG 16ST ; TG 21 EF, questi prodotti possono essere utilizzati su diversi tipi di metalli quali ferro, ottone, alluminio.

Condizionamento: è un passaggio in cui tutti i materiali, come dice la parola stessa, vengono messi in condizione di essere pronti a far aderire bene sulla loro superficie il metallo da depositare. A seconda che si tratti di materiali metallici o plastici, vi sono differenti processi da utilizzare, fra i quali: TG DICO TRIACID (ottone) ; DURAPREP TG 520 (alluminio) ; CONDITIONER PM 920 (plastiche ABS-PC)

PROCESSI GALVANICI TRADIZIONALI

Trattasi dei processi che vengono utilizzati per depositare sui manufatti metalli quali Rame, Nichel, Cromo, Stagno.

Rame alcalino senza Cianuro: CUPURE PROCESS

Rame acido: DL 900 PROCESS – DICO CU DF PROCESS

Stagno acido: TIN GLEAM CD PROCESS

Nichel semilucido: TG SEMIBRIGHT

Nichel lucido: NI ROSS PROCESS ; NI BIG BRIGHT PROCESS ; RACK LUX PROCESS

Cromo esavalente: NOVOLIT PROCESS – CR 94 PROCESS

Oro decorativo : serie TG GOLD con i quali si ottengono depositi con spessori e colori che variano a seconda delle esigenze del cliente finale.

I succitati processi sono tutti di tipo elettrolitico (con ausilio di corrente).

In aggiunta ve ne sono altri di tipo chimico che vengono utilizzati per conferire colorazioni (ossidazioni) su materiali base quali ottone, rame , acciaio:
BRONZOFIX ; TUSCAN TG ; ANNERITURA INOX TG

PROCESSI INNOVATIVI

L’obiettivo primario de La Tecnogalvano è ricercare e sviluppare, anche in collaborazione con il partner Dow-Dupont, processi poco impattanti sull’ambiente.
Sono così stati introdotti sul mercato, oltre al TEA PLUS® e al RONALLOY GT 300™/TEA® B, processi unici e performanti quali:

CHROME GLEAM 3C (cromo trivalente base cloruri)

TG CHROME 3S (cromo trivalente base solfati)

CHROME GLEAM 3C JET (cromo trivalente con finitura nera)

TG BLACK 2.0 PROCESS (stagno/nichel con basso contenuto di metalli con finitura nera)

SILVERON GT 101 (argento decorativo esente da cianuri)

POP – Plating on Plastic - La Tecnogalvano s.r.l.

La deposizione su materie plastiche (ABS-PC-NYLON) negli ultimi decenni ha avuto un incremento notevole a causa della sostituzione di molti materiali metallici con questa tipologia.

In collaborazione con Dupont, che da sempre con i marchi prima Shipley, Rohm & Haas e poi DOW, è leader sul mercato di questi trattamenti, LA TECNOGALVANO propone tutta la linea di preparazione (etching, condizionamento, palladio) e le successive linee di deposizione vere e proprie quali i processi NIPOSIT (nichel chimico con o senza ammoniaca) ; RAME ACIDO ; NICHEL SEMILUCIDO ; NICHEL LUCIDO e coating finali (Cromo, oro, black)

Importanti novità stanno interessando il settore, fra le quali LA TECNOGALVANO, in collaborazione con DOW -DUPONT, sta implementando:

- ECOPOSIT™ CF-800 Etch (brevetto DOW – DuPont) Processo di mordenzatura esente da CrVI
- Rame chimico, esente da formaldeide, che sostituisce con notevoli vantaggi il passaggio di nichelatura chimica tradizionale.

PROCESSI “REEL TO REEL”

Questi processi, anche detti “deposizioni in continuo”, si applicano su manufatti, solitamente cavi, lastre o nastri che vengono trattati in grosse quantità in continuo, in appositi impianti studiati per la deposizione di Rame, stagno, Nichel, Argento.
I nastri, o i fili, in continuo vengono fatti passare attraverso delle vasche dove avviene una prima fase di sgrassaggio, solitamente elettrolitico, per poi procedere con la o le deposizioni richieste.
Per questa applicazione offriamo eccellenti processi, che si contraddistinguono sul mercato per la velocità di deposizione, una perfetta adesione ed un aspetto estetico appagante. Fra di essi:
- Come sgrassatura: ATTIVAZIONE TG 19L
- Come deposizioni: serie NIKAL (nichel solfato o solfammato); SOLDERON (stagno acido opaco o lucido) ; SILVERON (argento) ; CUPURE (rame)